Le piccole iguane delle Bahamas

di Mimma Lo Martire

Le piccole iguane di Allen Cay, una piccola isoletta delle Exuma, alle Bahamas, sono molto timide e hanno ragione: sono cacciate e rischiano di estinguersi.

Ma se le avvicinate con delicatezza e offrite loro un chicco d’uva, come abbiamo fatto noi, possono anche entrare in confidenza e perfino seguirvi.

                                                                                                                                                              Iguane ad Allen Cay

Queste iguane si trovano solo alle Bahamas e sono minacciate sia dagli esseri umani, sia dai topi e da altri animali introdotti dall’uomo come, per esempio, i suini che fanno tanto felici i turisti, quando arrivano in barca su alcune di queste isole.

La nostra escursione prevedeva solo una breve sosta ad Allen Cay, proprio per non disturbarle troppo.

Ci hanno dato un lungo stecchino e una manciata di acini rossi di uva, da attaccare alla estremità del legnetto, in modo da nutrirle senza avvicinarle troppo.

Molte alla nostra vista sono arrivate correndo, ma poi non avevano il coraggio  di prendere la frutta. In ogni caso alla fine la golosità ha prevalso e io sono riuscita a nutrire diverse piccole iguane. Anzi, alla fine, una di loro, la più sfacciata e temeraria, mi ha seguita quasi sino alla barca.

Altre, invece, molto più diffidenti, prendevano al volo il chicco d’uva e scappavano velocemente.

E’ una specie endemica di queste zone e in questa isola vivono più o meno indisturbate.

Se farete una escursione per incontrarle, avvicinatele con delicatezza!

Questo articolo ha 4 commenti.

  1. Maurizia

    Ciao,
    sono stata in Giugno 2019. Gli abbiamo offerto lattuga come previsto nel programma del tour scelto per fare il giro delle isole.
    Per me, questi animali devono essere protetti, così come i maialini.
    Mi sono avvicinata e le avevo intorno quasi tutte (a parte qualcuna che aveva paura di avvicinarsi). Si lasciavano accarezzare. Poi, quando era ora di tornare in barca, sono rimaste li a guardare che andavo via. Avevo l’impressione che mi salutassero e fossero tristi perché andavo via. Le guardavo e mi sono venute le lacrime agli occhi pensando come la natura e le sue creature, in tutto il mondo vengano sfruttate per il nostro divertimento.
    Maurizia

  2. Kasia

    Sembrano davvero degli animaletti simpatici ed è incomprensibile il fatto che ci siano uomini che li minaccino. Di sicuro risultano utili blog come il tuo che sensibilizzano le persone sulla necessità di proteggere l’ambiente. Brava!

  3. Francesco Mela

    Eccellente lavoro, ottime foto

  4. GIANNI

    Complimenti per il lavoro svolto!

Lascia un commento