Il sito di ricette vegane di Paola

Dall’Italia all’Australia e ritorno

di Mimma Lo Martire

Questo post è dedicato alle ragazze italiane coraggiose e intraprendenti come Paola.

Conosciuta per caso a Green Island, in Australia e, tornata suo malgrado in Italia, causa Covid, Paola ha cercato di tenere duro e andare avanti. Nella speranza prima o poi di tornare a lavorare in Australia.

Paola Di Ridolfi

Nella sua regione, l’Abruzzo, ha aspettato pazientemente che la bufera passasse per potere riprendere il suo lavoro nel settore turistico che aveva lasciato nella sua amata terra dei canguri e dei koala.

Lì dove aveva vissuto per due anni, anni di lavoro, ma anche di esperienze positive e di crescita professionale.

 La giovane in Australia cambia anche il suo stile di vita, da vegetariana passa – per noi onnivori – alla più severa dieta vegana.

Tornata per quella che doveva essere solo una breve parentesi in Italia, le cose non vanno come previsto. Non solo per lei, ma per il Mondo intero: passano i mesi e il Covid non molla la sua presa.

Allora Paola, con l’aiuto del suo ragazzo, prima mette su instagram le sue ricette di cucina vegana, realizzate anche con i prodotti a chilometri zero del suo orto biologico.

Per lei non è una dieta, lo voglio precisare, lei è già in formissima: è appunto uno stile di vita rispettoso degli animali e del pianeta.

Paola è una persona dolce, non aggressiva, non vuole convincere nessuno con la forza.

Ma con la bellezza e la dolcezza delle ricette che piano piano crea e mette online, vuole condividere, invitare e invogliare il prossimo a mangiare cose buone che non abbiano a che fare con lo sfruttamento degli animali.

Così ricetta dopo ricetta alla fine si decide a fare un passo in più, anche lei realizza un sito, tutto in inglese, di ricette vegane.

Le foto sembrano professionali, ma sono scattate con un semplice cellulare nella sua casa, e le sue ricette non sono tristi. Sembrano opere d’arte!

Non ho ancora assaggiato nulla ma sono sicura che sono anche buone!

A vederle sembrano una più invitante dell’altra.

una ricetta di Paola

Se a questo punto vi è venuta la curiosità di realizzarne qualcuna, non dovete fare altro che andare su https://www.pickychickpea.com/,  è ancora all’inizio, ma sono sicura che desterà un nel po’ di curiosità.

Il materiale più corposo per ora lo trovate su instagram, l’indirizzo è @pickychickpealife, ma presto anche il suo sito si arricchirà di nuovi contenuti.

Voglio augurare a Paola e a tutte le persone come lei, che hanno rispetto per il mondo in cui vivono  e per tutte le creature che lo abitano, ogni bene e tanta fortuna anche per il futuro lavorativo!

Spero che non si arrenda e realizzi al più presto i suoi sogni.

Lascia un commento